Jun 202011
 

Mancano davvero pochi giorni al draft 2011: le squadre stanno operando le ultime valutazioni, i giocatori gli ultimi workout in vista della notte di giovedì che vedrà molti di loro stringere la mano al Commissioner David Stern e conoscere la propria destinazione. E’ giunto il momento anche per noi di proporre qualche considerazione su chi sta scalando i mock e chi sta perdendo posizioni.

 

CHI SALE

Jimmer Fredette: siamo ancora lontani dal definirlo un lock nella top 10, ma gli attestati di stima continuano, più di qualcuno crede non sia possibile passi la chiamata numero 10 (qualcuno azzarda per lui la numero 7 con destinazione Sacramento). Personalmente sono scettico, visti anche i dubbi che continuano ad accompagnarlo, anche se i workout sono stati tutti estreamemente positivi.

Klay Thompson: scalata continua. Superato il piccolo incidente con la giustizia di marzo,ha fatto una buonissima impressione sia nei workout che nelle interviste con le squadre. Mi sembra difficile esca dalle prime 10.
Continue reading »

May 182011
 

Nuovo appuntamento con lo spazio all’interno del podcast firmato Radio Play.it, We’re Talkin’About.

Oltra alla solita parte riguardante la Nba, Andrea Crosilla e Lorenzo Neri di Draftology e Davide Cavati alla presentazione ci introducono ai prospetti più interessanti nel ruolo di SF e PF che troveremo nel Draft Nba il prossimo 24 giugno.
Derrick Williams ovviamente il tema scottante, ma daremo un’ampia occhiata anche a Kahwi Leonard, ai gemelli Marcus e Markieff Morris, al duo di Texas formato da Jordan Hamilton e Tristan Thompson e ad altri…

Di seguito troverete il link alla puntata completa con relativa descrizione di essa.
Continue reading »

Mar 172011
 

Non c’è miglior vetrina della March Madness per i prospetti collegiali, o almeno per coloro che riescono ad arrivarci.

Non sempre però questo periodo è sinonimo di giuste osservazioni, perchè molte volte i prospetti tendono ad essere troppo sottovalutati o troppo sopravvalutati in relazione alle poche partite a cui prendono parte.

Per questo ci sono alcuni di questi che giocano molto delle loro quotazioni in queste tre settimane. Andiamo a vederli nello specifico.

 


HARRISON BARNES
(SF, North Carolina, Freshman)

Ne abbiamo parlato moltissimo del ragazzo dell’Iowa in questa stagione, dalle brutte prove iniziali a quelle molto più convincenti dell’ultimo periodo, dove ha dato una sterzata importante alla stagione dei Tar Heels ma anche al suo valore in vista di giugno.

Con il Torneo Ncaa Barnes può veramente tornare ad assaggiare i vertici delle previsioni del Draft così come faceva in prestagione, quando veniva considerato una consensus first pick senza aver ancora messo piede in campo, anche se al momento c’è da battagliare contro il cugino Blue Devil Kyrie Irving e con il potenziale di Perry Jones.

Attenzione però che il ragazzo si è dimostrato discretamente clutch quando serviva, e nel College Basketball non c’è momento più clutch della March Madness.

Al primo turno contro: Long Island, avversario non difficile ma già due giorni dopo trova una tra Georgia e Washington che annoverano nel loro roster due ottimi difensori come Justin Holiday e Travis Leslie.

Continue reading »