Jun 192012
 

Altezza: 178 cm
Peso: 80 kg
Ruolo: PG
College: Long Beach State
Classe: Senior
Data di Nascita: 17/11/1990
Best case scenario: Isaiah Thomas
Worst case scenario: Dee Brown (Illinois)

 

Pro

  • Range di tiro
  • Primo passo fulmineo, che lo aiuta anche nelle scorribande vicino a canestro
  • Competitività assoluta dimostrata anche contro avversari di livello nel corso della carriera collegiale
  • Velocità, anche laterale, in difesa

 

Contro

  • Davvero piccolo per poter giocare con continuità senza esser gravemente in difficoltà in difesa
  • Accentratore offensivo più che distributore di gioco
  • Scelte di tiro a volte rivedibili

 

Continue reading »

Mar 172011
 

Non c’è miglior vetrina della March Madness per i prospetti collegiali, o almeno per coloro che riescono ad arrivarci.

Non sempre però questo periodo è sinonimo di giuste osservazioni, perchè molte volte i prospetti tendono ad essere troppo sottovalutati o troppo sopravvalutati in relazione alle poche partite a cui prendono parte.

Per questo ci sono alcuni di questi che giocano molto delle loro quotazioni in queste tre settimane. Andiamo a vederli nello specifico.

 


HARRISON BARNES
(SF, North Carolina, Freshman)

Ne abbiamo parlato moltissimo del ragazzo dell’Iowa in questa stagione, dalle brutte prove iniziali a quelle molto più convincenti dell’ultimo periodo, dove ha dato una sterzata importante alla stagione dei Tar Heels ma anche al suo valore in vista di giugno.

Con il Torneo Ncaa Barnes può veramente tornare ad assaggiare i vertici delle previsioni del Draft così come faceva in prestagione, quando veniva considerato una consensus first pick senza aver ancora messo piede in campo, anche se al momento c’è da battagliare contro il cugino Blue Devil Kyrie Irving e con il potenziale di Perry Jones.

Attenzione però che il ragazzo si è dimostrato discretamente clutch quando serviva, e nel College Basketball non c’è momento più clutch della March Madness.

Al primo turno contro: Long Island, avversario non difficile ma già due giorni dopo trova una tra Georgia e Washington che annoverano nel loro roster due ottimi difensori come Justin Holiday e Travis Leslie.

Continue reading »