Donatas Motiejūnas

 

Ruolo: PF
Altezza: 213 cm
Peso: 109 Kg
Squadra: Benetton Treviso
Nazionalità: Lituania
Data di Nascita: 20/09/1990
Best Case Scenario: Andrea Bargnani
Worst Case Scenario: Channing Frye

 
 

Pro:

  • Dimensione interna/esterna sviluppata, bravo a sfruttare i mismatch
  • Ottime mani che gli permettono di tirare da lunga distanza, ma anche di mettere palla a terra con estrema facilità
  • Timing per la stoppata, bravissimo in aiuto dal lato debole e sa usare le lunghe leve anche in marcatura
  • Piedi molto veloci per un giocatore di sette piedi, corre benissimo il campo ma sa anche muoversi negli spazi brevi. Primo passo molo interessante
  • Sa crearsi un tiro grazie al buon repertorio offensivo
  • Maturità cestistica e mentale, apprende facilmente dove sbaglia. Grande potenziale.
  • -

Contro:

  • Struttura fisica leggera che gli complica molto i tiri nei dintorni del ferro
  • Nonostante la velocità di piedi, non li sfrutta come dovrebbe in difesa
  • Rimbalzista discontinuo, ma anche qui paga molto il fisico
  • Gioco in post, seppur migliorato, ancora molto lontano dall’essere un arma affidabile
  • Non sembra proprio un agonista di livello, manca di cattiveria agonistica

 

Articoli correlati
18/04/2011 Uno sguardo ai prospetti dall’Europa: le final four di Eurocup
13/05/2011 Underclassmen – Dubbi e certezze

 Leave a Reply

(required)

(required)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>