Jun 272012
 

Dion Waiters è una delle sorprese del Mock di Twitter, 24esima scelta.

Metti un pomeriggio su Twitter.

Metti che a uno dei redattori di questo blog venga un’idea malsana mentre sta cercando di districarsi tra voci, profili e vari mock draft, cercando di coinvolgere uno dei social a cui dà più importanza per creare un mock fatto da più persone, per valutare idee e punti di vista differenti, sia da tifoso che da semplice appassionato.

Ecco che nasce #TwitDraft, un hashtag che ha portato 24 utenti di Twitter a prendersi le parti di una squadra e fare la scelta più consona a seconda delle esigenze della franchigia.

Premettendo che la scelta di Minnesota appena ceduta ai Rockets è andata fuori tempo massimo.

 

1. New Orleans Hornets: ANTHONY DAVIS
PozzRules: Futuro AllStar, FranchiseMan se ce n’é uno, dominante DA SUBITO.

2. Charlotte Bobcats: THOMAS ROBINSON
NinoAlikalfic11: Safe pick, energia, atletismo e concretezza x una squadra che non ne ha

3. Washington Wizards: BRADLEY BEAL
GianlucaBas: Scelta più logica dopo gli acquisti Ariza e Okafor e c’è bisogno di un tiratore

4. Cleveland Cavaliers: HARRISON BARNES
LSime24: Range di tiro ampio, gran attaccante, insomma quello che manca ai Cavs nella posizione di 2/3, dopo Beal il meglio

5. Sacramento Kings: MICHAEL KIDD-GILCHRIST
giacomodezotti: A costo di avere due cavalli pazzi sugli esterni, uno così si prende. Va educato, ma il talento c’è

6. Portland Trail Blazers: ANDRE DRUMMOND
ShOwmeHOw2play: Si completa bene con Aldridge e ha potenziale per poter ricostruire POR se non implode prima. Si rischia

7. Golden State Warriors: JOHN HENSON
RealBabboNatale: Serve un 3, serve energia in difesa, serve qualcuno che tenga fuori Jefferson. in mancanza di trade Henson il migliore

8. Toronto Raptors: JEREMY LAMB
Scorpyon21: Scorer, ottimo dal palleggio (elemento che manca molto ai Raptors) e curioso di vederlo con DD spostato a SF

9. Detroit Pistons: JARED SULLINGER
ThePigio: Serve un lungo da affiancare a Monroe. Gioco in post e rimbalzi per una coppia tecnicamente da urlo.

10. New Orleans Hornets: MEYERS LEONARD
PozzRules: Via Okafor e Kaman. Serve allungare la panchina e i cm. Vado con il BPA

11. Portland Trail Blazers: KENDALL MARSHALL
ShOwmeHOw2play: C’è bisogno di qualcuno che dia i tempi, magari un po’ più andanti con brio. Poi pare sia rotto. Vuoi mettere?

12. Milwaukee Bucks: TYLER ZELLER
LucaTonio11: Per il dopo Bogut un lungo tecnico e intelligente che ben si può trovare con Gooden

13. Phoenix Suns: DAMIAN LILLARD
FDTHIRTYTHREE: Giovane, forte, se ripete quanto di buono fatto quest’anno, diventa uno dei migliori playmaker della Lega, portando successi a Phoenix

14. Houston Rockets: PERRY JONES III
Aenima_Tool: Versatilità e possibilità di giocare due ruoli di ala!

15. Philadelphia Sixers: AUSTIN RIVERS
Hispa82: Best Player Available, un T.Jones sarebbe solo un doppione e non è quello che serve, Rivers non puó essere passato magari pacchetto Lou+Brand per un 4 oppure solamente Lou più Amnesty per Brand sempre per un 4

16. Houston Rockets: MARQUIS TEAGUE
Aenima_Tool: Via uno tra Lowry e Dragic, ma non saranno scoperti nel ruolo.

17. Dallas Mavericks: TERRENCE JONES
TasteOfFate: Per farlo giocare da 3… Marion non campa in eterno… e Jones può dare minuti importanti

18. Minnesota Timberwolves: TERRENCE ROSS
J_P_Ears: Potenziale killer sia sugli scarichi di Love/Pekovic che imbeccato da Rubio

19. Orlando Magic: MOE HARKLESS
Fazzettino: Ai Magic non serve gente pronta né affidabile, c’è da costruire e cercare il botto… potenziale enorme.

20. Denver Nuggets: TONY WROTEN JR
LucaDomenighini: Serve una Combo con Miller in uscita. Giocatore completo, attacco, difesa, rimbalzo e atletismo.

21. Boston Celtic: ROYCE WHITE
toricozza: Se arriva così in basso non ci penserei due volte talento e potenziale altissimo..con la cura KG esplode

22. Boston Celtics: FAB MELO
toricozza: Servono aggiunte al reparto lunghi e mi sembra fisicamente già pronto. Anche per lui cura KG fondamentale per la testa

23. Atlanta Hawks: FESTUS EZELI
IlVettoJr: Posta la cessione di Smoove, la priorità è spostare Horford in 4: gli Hawks scelgono Festus Ezeli

24. Cleveland Cavaliers: DION WAITERS
LSime24: Parker non è infinito e Gibson non è una sicurezza. a questo punto una steal (anche se Q Miller tentava)

25. Memphis Grizzlies: QUINCY MILLER
Goat1420: Sai mai che Rudy vada… poi con zaccaria come maestro i chili che gli servono li mette su facile

26. Indiana Pacers: DRAYMOND GREEN
multarimarco: Green, giocatore che adoro, può coprire più ruoli e dare ancora più profondità ai Pacers

27. Miami Heat: ARNETT MOULTRIE
Ciombe82: Serve un C o un tiratore. Perso Ezeli, Riley può anche fare Trade Down per una 2nd. Moultrie penso sia la scelta. Moultrie da cm, stazza, sa fare canestro, è mobile, un piccolo Bosh. Se lo danno a Zo, e lo cilindrano fisicamente poi…

28. Oklahoma City Thunder: ANDREW NICHOLSON
CapitanDarko: Mi sembra il più adatto a OKC ai quali manca forse un lungo che possa aprire un po’ il campo

29. Chicago Bulls: WILL BARTON
Dan1ele: Reparto lunghi ok, per la PG in assenza Rose spero in Kidd dalla FA. Guardia che penetra e un minimo di riposo per Deng?

30. Golden State Warriors: DORON LAMB
RealBabboNatale: Perchè mi hanno fregato tutti i lunghi e io volevo un backup per Bogut, ma a questo punto una riserva per Curry

 

La sorpresa di questo mock è sicuramente la caduta libera di Dion Waiters, da molti considerato lottery-bound ma che in questo gioco è arrivato alla 24 nei promettenti Cavaliers, ma anche l’uscita dal primo giro di prospetti quali Evan Fournier e Jeff Taylor.

Questo non fa che confermare la profondità di questo draft, dove ogni franchigia sembra avere 2/3 opzioni per ogni singola scelta con la sola esclusione della prima scelta assoluta, Anthony Davis

 Leave a Reply

(required)

(required)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>